venerdì 29 maggio 2015

Le sultane, M. Oliva

Completamente stravolta rispetto alle aspettative. Di questo libro ho letto diversi pareri nel web, ho chiacchierato con amiche e sempre l'idea che mi ero fatta era quella di un romanzo noir dissacrante e ironico, oltre che splatter. E' con questa mentalità che mi sono accostata al libro e pagina dopo pagina venivo smentita, non trovavo nulla di ciò che mi ero aspettata. Andiamo con ordine però! 
Nunzia, Mafalda e Wilma sono tre donne anziane (oltre la settantina) che vivono in via Damasco e da qui la definizione di "Sultane" dei poveri! vivono in palazzoni dal prezzo agevolato da una vita e sono amiche da altrettanto tempo. (I palazzoni sono un'immagine forse più mia, visto che vicino casa, nella mia infanzia c'era un posto nel mio quartiere dove erano raggruppati palazzoni di case popolari abitati per lo più da anziani e io, le sultane, le immagino proprio in un contesto simile).
Sono tre donne molto diverse tra loro: Mafalda, taccagna all'inverosimile con un marito ormai ridotto quasi a un vegetale dall'alzheimer di cui si deve prender cura. Wilma, signora che la vita ha messo a dura prova facendole morire un figlio e facendo scappare con una setta la figlia, mercante comunque astuta. Nunzia, precisa, pulita, religiosissima e incline a cedere ai peccati, con la classica figlia che par perfetta e con un fratello alcolizzato convivente. Tre anziane signore come ne conosciamo tutti, molto tipiche nel loro genere, quasi invisibili agli occhi dei figli, dei giovani, della vita degli altri che prosegue incurante di questa tre donne. Carmela è la vicina giovane e maleducata, quella che risponde male e non rispetta nessuno, che fa puzzare il giro scale di fritto sin dall'alba e sarà lei la miccia che farà esplodere la situazione.
Ora, mi era stato detto che il libro è splatter ma io sono abituata a cose molto molto più raccapriccianti per cui, pur riconoscendo dei passaggi di quel genere, non mi ha certo colpito questo aspetto. Nemmeno il noir in se mi ha granché colpita e l'ironia non l'ho colta perché nascosta da ben altre sensazioni. Quello che non mi aspettavo e che invece mi ha davvero colpita è che l'ho trovato un romanzo di una tristezza infinita. E' una storia disincantata sulla perdita della gioventù (inevitabile per tutti) e sulla solitudine della vecchiaia, è un romanzo pieno di rimpianti, di lacrime versate e trattenute, di abbandono, di ricerca malfatta di attenzionib ed emozioni, di voglia di modificare il passato pur sapendo che è una cosa impossibile, di occasioni perse. Alcune frasi mi sono davvero entrate dentro e la Oliva questi sentimenti di ineluttabilità e abbandono li ha trasmessi davvero bene, anche se a leggere le varie recensioni in giro non ho trovato molto evidenziato questo aspetto che invece io ho percepito come basilare! chissà che voleva farci provare l'autrice durante la lettura... mi pare di capire che l'intento era di farci anche sghignazzare eppure io non mi sono mai trovata a sorridere, nemmeno una volta. E ho chiuso l'ultima pagina con una sorta di magone alla bocca dello stomaco.
Mi è piaciuto? sì!  Ma di sicuro sotto tutt'altro aspetto!

Le sultane
Marilù Oliva
ediz. Elliott
238 pag
2014
euro 16,00

Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

84 charing cross road (1) a come alibi (1) a manetta in contromano (1) Agassi (1) Alicia Giménez-Bartlett (2) america noir (3) america tra le righe (1) anne perry (1) Anne Rice (3) Antonio Manzini (2) Astoria (1) aurora teagarden 1 (1) autori horror (1) avalon (1) avventura (1) avvoltotio (1) bassotti polillo (1) biografia (2) c. himes (1) C. Nordhoff (1) Caleb Carr (2) Carlene Thompson (1) Carlo Callegari (1) Carlo Vanin (1) Carlotto (1) carne e sangue (1) carnevale in giallo (1) Carolly Erickson (1) caryl ferey (1) charlaine harris (1) che fine ha fatto baby jane (1) christiane f (1) Colleen McCullough (1) considerazioni (1) corri uomo corri (1) cronache ghiaccio e fuoco (1) cujo (1) cullen lyn (1) darkover (1) David Nicholls (1) david seltzer (1) Demoni amanti (1) Demoni amanti Shirley Jackson (1) Dickens (8) doctor sleep (1) Dorothy Dunnett (1) Dorothy Parker (1) due piani sopra l'inferno (1) Dumas (1) Eastwood Clint (1) Eccoci qui (1) Enrico Ruggeri (1) Erzsebet Bathory (1) facebook (1) fantasmi rowan oak (2) fantasy (4) faulkner (2) feuilleton (1) film (2) fitzgerald (1) forrest gump (1) Gemini Killer (1) george r. r. martin (1) Ghost (1) ghost story (2) gialli vittoriani (1) giallo (7) giallo classico (1) giallo storico (2) gli onori di casa (1) gli ultimi guardiani (1) Grangé J-C (1) H. Farrell (1) halloween (1) hap e leo (1) Helene Hannf (1) horror (5) Il canto degli innocenti (1) il caro prezzo della privacy (1) il conte di montecristo (1) il diario segreto di Maria Antonietta (1) Il gioco di Ripper (1) Il nostro comune amico (8) il postino suona sempre due volte (1) il presagio (1) Il respiro della cenere (1) il traghettatore (1) incubo a seimila metri (1) into the wild (1) Isabel Allende (2) it (1) J. Krakauer (1) J.N. Hall (1) Jack Ritchie (1) james hadley chase (1) James L. Burke (1) James m Cain (1) joe hill (1) l'alfabeto misterioso (1) l'alienista (1) l'amante giapponese (1) l'ammutinamento del Bounty (1) L'angelo delle tenebre (1) l'apprendista delle fiandre (1) L'avvoltoio (1) L'urlo e il Furore (1) la ballata di jolie blon (1) la ballata di Mila (1) la casa per bambini speciali di mrs peregrine (1) la contessa nera (1) La gabbia delle scimmie (1) la giostra dei fiori spezzati (2) la ragazza meccanica (1) la vendetta del diavolo (1) la verità dell'alligatore (1) Lansdale (1) le notti di salem (1) le sultane (1) letteratura noir (3) letteratura per ragazzi (1) lettura collettiva feuilleton Il nostro comune amico (8) lettura collettiva Intervista col vampiro (3) letture collettive (11) letture estive (1) Lolita (1) M. Cunningham (1) magia (1) maori (1) Marco Malvaldi (1) marilù oliva (1) marion zimmer bradley (1) Mary Norton (1) mastini polillo (1) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (7) mezzanotte nel giadino del bene e del male (1) miss blandish (1) mr mercedes (1) mrs poe (1) mucchio d'ossa (1) narrativa per ragazzi (2) ne con te ne senza di te (1) nelle terre estreme (1) noi i ragazzi dello zoo di berlino (1) noir (5) noir americano (2) noir italiano (5) non dirlo a nessuno (1) non si può morire la notte di natale (1) one day (1) Open (1) P. Calvetti (1) padre Ralph (1) paolo bacigalupi (1) pennywise (1) pet sematary (1) Piergiorgio Pulixi (3) Pierluigi Porazzi (1) pirati (1) pista nera (1) pomi d'ottone e manici di scopa (1) presentazione libro (3) pulp (2) R. Ellory (1) R. Matheson (2) raccolta di racconti (3) racconti sugarpulp (1) Ransom Riggs (1) real murders il club delitti irrisolti (1) Rebecca Johns (1) Recami (1) rececensione (3) recensione (62) recensioni (1) regalo di natale (1) Richard Chamberlaine (1) Rizzoli & Isles (1) romanzi noir (1) romanzi vs serie tv (1) romanzo psicologico (1) romanzo storico (4) saga (2) saghe gialle (2) sarah pinborough (1) savannah (1) Sellerio (4) Serena Casagrande (1) Sergej Lukjanenko (1) serial killer (2) serie (1) shinig (1) Shirley Jackson (1) Steinbeck (1) stephen king (3) storia americana (2) Sue Grafton (2) sugarcon 2014 (2) sugarpulp (9) sugarpulp 2013 (1) sugarpulp festival 2013 (1) Ted Bundy (1) tenera è la notte (1) territori noir (1) Tess Gerritsen (1) thomas pitt (1) thriller (2) tim Willocks (2) tom franklin (1) trasposizioni pericolanti (1) true crime (1) Truman Capote (1) Truman Capote A sangue freddo film (1) uccelli di rovo (1) Un giorno (1) una brutta storia (1) una coppia perfetta (1) una splendida festa di morte (1) utu (1) viaggi pericolanti (1) Victor Gischler (1) Vladimir Nabokov (1) William Blatty (2)