martedì 10 maggio 2016

84, Charing Cross Road, H. Hanff


84, Charing Cross Road: un libro che è un gioiello.
Piccolo. Discreto. Intenso. Appassionato e commovente. Si ride, molto, ci si affeziona a tutti e all'ultima pagina è probabile che una lacrima si affacci, inevitabile.
Helene Hanff è una donna americana, non naviga nell'oro, allergica ai classici lavori da ufficio, si barcamena con lavori, più o meno assidui, di scrittura per sbarcare il lunario ed assecondare la sua passione per la saggistica inglese del '700. Alla ricerca di una libreria dove acquistare gli antichi volumi che desidera a prezzi ragionevoli, si imbatte in una libreria antiquaria di Londra e da quel momento nasce un rapporto che trascenderà quasi immediatamente quello tra semplice cliente e negoziante, per diventare qualcosa di più intimo, personale e coinvolgente.
Helene si interfaccia sempre con mister Frank Doel, ma in questa corrispondenza che durerà oltre 20 anni, entreranno in contatto anche altri commessi e la famiglia di mister Doel. L'Inghilterra è in pieno regime di razionamento post bellico e Helene, tra un acquisto e una lettera, non perde occasione per inviare i pacchi dono per rendere migliori le festività ai dipendenti della libreria.
I tentativi che si susseguono negli anni, di mettere da parte i soldi per un viaggio a Londra, immancabilmente sfumano a causa di esigenze più concrete ed immediate e l'occasione non arriverà mai, se non troppo tardi.
Il libro è un inno alla lettura appassionata ed innumerevoli sono i passi delle lettere che ho segnato, Ho rivisto me stessa nella maniacalità, ho rivisto una cara amica nelle opinioni di Helene sulle riletture. Ho riso nelle pretese di Helene di trovare quella edizione in quella determinata traduzione, E' stato stupendo entrare nella vita di ciascun corrispondente, sbirciando tra una chiacchiera sui libri, a l'altra. E' un minuscolo libriccino di neanche 100 pagine, ricco come e più di uno di 600, una vera e propria storia d'amore anche se si parla di libri e non di coppia.
Inizia ad essere difficile da reperire, ma se vi capita tra le mani afferratelo e portatelo a casa con voi, senza pensarci un secondo.
Grazie Helene Hanff per aver scelto di pubblicare le sue lettere.
Grazie libreria antiquaria 84, Charing cross road per essere esistita.

"Avrei desiderato che non foste stati così supercortesi da mandarmi la dedica su un bigliettino a parte invece che scriverla direttamente sul libro. [...] Amo le dediche sulla prima pagina, le note a margine, mi piace il sentimento fraterno che si prova sfogliando le pagine che qualcun altro ha già sfogliato. Leggendo passaggi che qualcun altro, magari da tempo scomparso, ha voluto segnalare alla mia attenzione."

"Che mondo misterioso quello in cui viviamo dove si può diventare proprietari di una cosa così stupenda per tutta la vita, al prezzo di un biglietto cinematografico di Broadway, o a un cinquantesimo del costo di una capsula dentaria. Bene, se i suoi libri costassero quanto valgono, non potrei permettermeli."

"Ogni primavera faccio le pulizie generali alla mia libreria e elimino i libri che non rileggerò più, così come elimino i vecchi vestiti che non indosserò mai più. E tutti si scandalizzano per questo. I miei amici sono strani con i libri. Leggono tutti best seller, li divorano il più velocemente possibile, penso che saltino un sacco di pagine. E non rileggono MAI nulla, in modo che un anno dopo non ricordano una parola. Eppure se mi vedono buttare un libro o darlo via si scandalizzano. Secondo loro compri un libro, lo leggi, lo metti nella libreria e non lo riapri più per tutta la vita, ma NON LO BUTTI VIA! soprattutto se ha una copertina rigida! e perchè mai? non riesco a immaginare nulla di meno sacrosanto di un brutto libro o addirittura di un libro mediocre."

"Penso sia uno scambio di regali assolutamente impari. Voi in una settimana vi mangerete il vostro fino all'ultima briciola e a capodanno non avrete nulla da mostrare. IO conserverò il mio fino al giorno della mia morte e morirò felice nella consapevolezza che lo starò lasciando a qualcun altro che potrà amarlo. Lo riempirò di leggeri segni a matita per indicare i passaggi migliori a qualche amatore di libri non ancora nato."

Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

84 charing cross road (1) a come alibi (1) a manetta in contromano (1) Agassi (1) Alicia Giménez-Bartlett (2) america noir (3) america tra le righe (1) anne perry (1) Anne Rice (3) Antonio Manzini (2) Astoria (1) aurora teagarden 1 (1) autori horror (1) avalon (1) avventura (1) avvoltotio (1) bassotti polillo (1) biografia (2) c. himes (1) C. Nordhoff (1) Caleb Carr (2) Carlene Thompson (1) Carlo Callegari (1) Carlo Vanin (1) Carlotto (1) carne e sangue (1) carnevale in giallo (1) Carolly Erickson (1) caryl ferey (1) charlaine harris (1) che fine ha fatto baby jane (1) christiane f (1) Colleen McCullough (1) considerazioni (1) corri uomo corri (1) cronache ghiaccio e fuoco (1) cujo (1) cullen lyn (1) darkover (1) David Nicholls (1) david seltzer (1) Demoni amanti (1) Demoni amanti Shirley Jackson (1) Dickens (8) doctor sleep (1) Dorothy Dunnett (1) Dorothy Parker (1) due piani sopra l'inferno (1) Eastwood Clint (1) Eccoci qui (1) Enrico Ruggeri (1) Erzsebet Bathory (1) facebook (1) fantasmi rowan oak (2) fantasy (4) faulkner (2) film (2) fitzgerald (1) forrest gump (1) Gemini Killer (1) george r. r. martin (1) Ghost (1) ghost story (2) gialli vittoriani (1) giallo (7) giallo classico (1) giallo storico (2) gli onori di casa (1) gli ultimi guardiani (1) Grangé J-C (1) H. Farrell (1) halloween (1) hap e leo (1) Helene Hannf (1) horror (5) Il canto degli innocenti (1) il caro prezzo della privacy (1) il diario segreto di Maria Antonietta (1) Il gioco di Ripper (1) Il nostro comune amico (8) il postino suona sempre due volte (1) il presagio (1) Il respiro della cenere (1) il traghettatore (1) incubo a seimila metri (1) into the wild (1) Isabel Allende (2) it (1) J. Krakauer (1) J.N. Hall (1) Jack Ritchie (1) james hadley chase (1) James L. Burke (1) James m Cain (1) joe hill (1) l'alfabeto misterioso (1) l'alienista (1) l'amante giapponese (1) l'ammutinamento del Bounty (1) L'angelo delle tenebre (1) l'apprendista delle fiandre (1) L'avvoltoio (1) L'urlo e il Furore (1) la ballata di jolie blon (1) la ballata di Mila (1) la casa per bambini speciali di mrs peregrine (1) la contessa nera (1) La gabbia delle scimmie (1) la giostra dei fiori spezzati (2) la ragazza meccanica (1) la vendetta del diavolo (1) la verità dell'alligatore (1) Lansdale (1) le notti di salem (1) le sultane (1) letteratura noir (3) letteratura per ragazzi (1) lettura collettiva feuilleton Il nostro comune amico (8) lettura collettiva Intervista col vampiro (3) letture collettive (10) letture estive (1) Lolita (1) M. Cunningham (1) magia (1) maori (1) Marco Malvaldi (1) marilù oliva (1) marion zimmer bradley (1) Mary Norton (1) mastini polillo (1) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (7) mezzanotte nel giadino del bene e del male (1) miss blandish (1) mr mercedes (1) mrs poe (1) mucchio d'ossa (1) narrativa per ragazzi (2) ne con te ne senza di te (1) nelle terre estreme (1) noi i ragazzi dello zoo di berlino (1) noir (5) noir americano (2) noir italiano (5) non dirlo a nessuno (1) non si può morire la notte di natale (1) one day (1) Open (1) P. Calvetti (1) padre Ralph (1) paolo bacigalupi (1) pennywise (1) pet sematary (1) Piergiorgio Pulixi (3) Pierluigi Porazzi (1) pirati (1) pista nera (1) pomi d'ottone e manici di scopa (1) presentazione libro (3) pulp (2) R. Ellory (1) R. Matheson (2) raccolta di racconti (3) racconti sugarpulp (1) Ransom Riggs (1) real murders il club delitti irrisolti (1) Rebecca Johns (1) Recami (1) rececensione (3) recensione (62) recensioni (1) regalo di natale (1) Richard Chamberlaine (1) Rizzoli & Isles (1) romanzi noir (1) romanzi vs serie tv (1) romanzo psicologico (1) romanzo storico (4) saga (2) saghe gialle (2) sarah pinborough (1) savannah (1) Sellerio (4) Serena Casagrande (1) Sergej Lukjanenko (1) serial killer (2) serie (1) shinig (1) Shirley Jackson (1) Steinbeck (1) stephen king (3) storia americana (2) Sue Grafton (2) sugarcon 2014 (2) sugarpulp (9) sugarpulp 2013 (1) sugarpulp festival 2013 (1) Ted Bundy (1) tenera è la notte (1) territori noir (1) Tess Gerritsen (1) thomas pitt (1) thriller (2) tim Willocks (2) tom franklin (1) trasposizioni pericolanti (1) true crime (1) Truman Capote (1) Truman Capote A sangue freddo film (1) uccelli di rovo (1) Un giorno (1) una brutta storia (1) una coppia perfetta (1) una splendida festa di morte (1) utu (1) viaggi pericolanti (1) Victor Gischler (1) Vladimir Nabokov (1) William Blatty (2)