mercoledì 11 novembre 2015

L'amante giapponese, I. Allende

La Allende è tornata. Nel senso che è ritornata a scrivere nel campo in cui, secondo me, riesce a dare il meglio: storie di famiglie, legami affettivi, amore e contesto storico. 
Lasciando da parte le derive thriller o per ragazzi degli ultimi anni, qui leggiamo una storia di sentimenti in cui personaggi dal carattere forte e molto diverso tra loro danno vita ad una bellissima storia d'amore e d'amicizia.
Siamo a Lark House, una casa di riposo a San Francisco, qui gli anziani che vi abitano sono divisi in quattro strutture diverse, secondo la loro capacità di essere autosufficienti. Il livello in cui si trova la protagonista Alma è paragonabile più ad una sorta di hotel: ha un suo appartamento, libertà di uscita ma pasti serviti, assistenza e possibilità anche di lavorare se lo desidera.
Irina è una giovane ragazza dell'est europa che viene assunta nella casa di riposo, misteriosa ma di buon cuore e infaticabile. Dopo qualche settimana viene notata da Alma che decide di assumerla come assistente personale e lavorando assieme Irina conosce Seth, il nipote di Alma che si invaghisce di lei.
Seth vuole scrivere la storia della vita della adorata nonna. La loro è una famiglia ricchissima, la nonna ha più di ottanta anni e ha vissuto un insieme di cambiamenti personali e culturali che hanno sconvolto non solo gli stati uniti, ma il mondo intero visto che l'inizio si ha prima della seconda guerra mondiale. Ci sono poi ulteriori misteri da svelare: dove va la nonna con la sua minuscola macchina dal colore vivacissimo quando scompare per alcuni giorni? Chi è l'uomo che entra nella casa di riposo e che si abbraccia felice con lei, professandosi reciprocamente amicizia eterna quando Seth non l'ha mai visto nè sentito nominare prima? e Ichimei chi è? o meglio, la famiglia di Ichimei curava il giardino di villa Belasco ma era solo questo il rapporto che c'era?
Ma anche Irina è scostante, fredda e tiene a distanza il giovane che in tutti i modi tenta di farle la corte, nasconde qualcosa pure lei?
Pagina dopo pagina assistiamo al dipanarsi dei veli che sembrano coprire la vita di ognuno dei personaggi, entriamo nella loro mente (la Allende è bravissima in questo, con pochi abili tocchi di penna), siamo con la famiglia di Alma nell'est europa prima e in California poi. Seguiamo la vita dei personaggi e i drastici cambiamenti che la guerra vi porta. Lasciamo pian piano una Alma bambina e camminiamo con lei nel corso della vita, tra scuola, famiglia e amore. Un amore totalizzante ma complicato. 
Si parla di classi sociali, di razzismo (sì anche nella moderna america e non siamo all'epoca della guerra civile!), di un nuovo tipo di schiavismo moderno, di lealtà, di passioni assolute, di come la storia stessa influisca nella vita di ognuno do noi nei modi più contorti, di destino e di ineluttabilità.
E' un libro che ho trovato molto bello dall'inizio alla fine, che mi ha fatto ridere (Alma è davvero terribile) e riflettere.
Amo la Allende anche nelle sue opere più particolari rispetto al suo solito genere (parlo ad esempio de Il gioco di Ripper), ma qui ho ritrovato la sua vera anima.

L'amante giapponese
Feltrinelli
15 ottobre 2015
pag 281
euro 18,00

Nessun commento:

Posta un commento

Etichette

84 charing cross road (1) a come alibi (1) a manetta in contromano (1) Agassi (1) Alicia Giménez-Bartlett (2) america noir (3) america tra le righe (1) anne perry (1) Anne Rice (3) Antonio Manzini (2) Astoria (1) aurora teagarden 1 (1) autori horror (1) avalon (1) avventura (1) avvoltotio (1) bassotti polillo (1) biografia (2) c. himes (1) C. Nordhoff (1) Caleb Carr (2) Carlene Thompson (1) Carlo Callegari (1) Carlo Vanin (1) Carlotto (1) carne e sangue (1) carnevale in giallo (1) Carolly Erickson (1) caryl ferey (1) charlaine harris (1) che fine ha fatto baby jane (1) christiane f (1) Colleen McCullough (1) considerazioni (1) corri uomo corri (1) cronache ghiaccio e fuoco (1) cujo (1) cullen lyn (1) darkover (1) David Nicholls (1) david seltzer (1) Demoni amanti (1) Demoni amanti Shirley Jackson (1) Dickens (8) doctor sleep (1) Dorothy Dunnett (1) Dorothy Parker (1) due piani sopra l'inferno (1) Eastwood Clint (1) Eccoci qui (1) Enrico Ruggeri (1) Erzsebet Bathory (1) facebook (1) fantasmi rowan oak (2) fantasy (4) faulkner (2) film (2) fitzgerald (1) forrest gump (1) Gemini Killer (1) george r. r. martin (1) Ghost (1) ghost story (2) gialli vittoriani (1) giallo (7) giallo classico (1) giallo storico (2) gli onori di casa (1) gli ultimi guardiani (1) Grangé J-C (1) H. Farrell (1) halloween (1) hap e leo (1) Helene Hannf (1) horror (5) Il canto degli innocenti (1) il caro prezzo della privacy (1) il diario segreto di Maria Antonietta (1) Il gioco di Ripper (1) Il nostro comune amico (8) il postino suona sempre due volte (1) il presagio (1) Il respiro della cenere (1) il traghettatore (1) incubo a seimila metri (1) into the wild (1) Isabel Allende (2) it (1) J. Krakauer (1) J.N. Hall (1) Jack Ritchie (1) james hadley chase (1) James L. Burke (1) James m Cain (1) joe hill (1) l'alfabeto misterioso (1) l'alienista (1) l'amante giapponese (1) l'ammutinamento del Bounty (1) L'angelo delle tenebre (1) l'apprendista delle fiandre (1) L'avvoltoio (1) L'urlo e il Furore (1) la ballata di jolie blon (1) la ballata di Mila (1) la casa per bambini speciali di mrs peregrine (1) la contessa nera (1) La gabbia delle scimmie (1) la giostra dei fiori spezzati (2) la ragazza meccanica (1) la vendetta del diavolo (1) la verità dell'alligatore (1) Lansdale (1) le notti di salem (1) le sultane (1) letteratura noir (3) letteratura per ragazzi (1) lettura collettiva feuilleton Il nostro comune amico (8) lettura collettiva Intervista col vampiro (3) letture collettive (10) letture estive (1) Lolita (1) M. Cunningham (1) magia (1) maori (1) Marco Malvaldi (1) marilù oliva (1) marion zimmer bradley (1) Mary Norton (1) mastini polillo (1) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (7) mezzanotte nel giadino del bene e del male (1) miss blandish (1) mr mercedes (1) mrs poe (1) mucchio d'ossa (1) narrativa per ragazzi (2) ne con te ne senza di te (1) nelle terre estreme (1) noi i ragazzi dello zoo di berlino (1) noir (5) noir americano (2) noir italiano (5) non dirlo a nessuno (1) non si può morire la notte di natale (1) one day (1) Open (1) P. Calvetti (1) padre Ralph (1) paolo bacigalupi (1) pennywise (1) pet sematary (1) Piergiorgio Pulixi (3) Pierluigi Porazzi (1) pirati (1) pista nera (1) pomi d'ottone e manici di scopa (1) presentazione libro (3) pulp (2) R. Ellory (1) R. Matheson (2) raccolta di racconti (3) racconti sugarpulp (1) Ransom Riggs (1) real murders il club delitti irrisolti (1) Rebecca Johns (1) Recami (1) rececensione (3) recensione (62) recensioni (1) regalo di natale (1) Richard Chamberlaine (1) Rizzoli & Isles (1) romanzi noir (1) romanzi vs serie tv (1) romanzo psicologico (1) romanzo storico (4) saga (2) saghe gialle (2) sarah pinborough (1) savannah (1) Sellerio (4) Serena Casagrande (1) Sergej Lukjanenko (1) serial killer (2) serie (1) shinig (1) Shirley Jackson (1) Steinbeck (1) stephen king (3) storia americana (2) Sue Grafton (2) sugarcon 2014 (2) sugarpulp (9) sugarpulp 2013 (1) sugarpulp festival 2013 (1) Ted Bundy (1) tenera è la notte (1) territori noir (1) Tess Gerritsen (1) thomas pitt (1) thriller (2) tim Willocks (2) tom franklin (1) trasposizioni pericolanti (1) true crime (1) Truman Capote (1) Truman Capote A sangue freddo film (1) uccelli di rovo (1) Un giorno (1) una brutta storia (1) una coppia perfetta (1) una splendida festa di morte (1) utu (1) viaggi pericolanti (1) Victor Gischler (1) Vladimir Nabokov (1) William Blatty (2)